Marchio Collettivo – Fino a €70.000 per le associazioni di categoria

L’agevolazione è concessa a concorrenza delle spese sostenute dall’associazione, nella misura del 70% delle spese ammissibili


Chi può beneficiarne?


Sono beneficiari dell’agevolazione, le associazioni rappresentative di categoria che abbiano depositato una domanda di registrazione di marchio collettivo o di certificazione o che abbiano depositato una domanda di conversione del marchio collettivo o di certificazione precedentemente registrato.


Quali iniziative possono essere finanziate?


Nuovi Progetti


Il progetto deve essere concluso entro 10 mesi dalla notifica di concessione dell’agevolazione.


L’agevolazione è finalizzata ad acquisire servizi, variamente distribuiti a seconda dell’iniziativa, relativi a:



Progetti conclusi


Saranno riconosciute ammissibili le spese sostenute per l’acquisizione dei servizi specialistici esterni riferite a titoli di spesa emessi a far data dal 13 marzo 2020.


Entro quando si possono richiedere le agevolazioni?


fino alle ore 24 del 29 gennaio 2021 potranno essere presentate le domande di agevolazione.


La dotazione delle risorse è pari a 850.130,00 euro.

Comments are closed.