Finanziamento per la registrazione del Design – Il Bando Disegni+


A  supporto della micro, piccola e media impresa, la Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale  – UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico e Unioncamere hanno stanziato un finanziamento di 14 milioni


Il decreto, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.163 del 30 giugno 2020, dispone che gli avvisi relativi ai termini di riapertura dei suddetti bandi, ai fini della presentazione delle domande di contributo, saranno pubblicati entro 30 giorni.


Entità dell’agevolazione



Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo in conto capitale per la realizzazione del progetto, in misura massima pari all’80% delle spese ammissibili

L’importo delle agevolazioni, calcolato in via provvisoria al momento della concessione, viene rideterminato a conclusione del progetto, prima dell’erogazione finale, sulla base delle spese ammissibili effettivamente sostenute.
L’ammontare dell’agevolazione così definitivamente determinato non può essere superiore a quello individuato in via provvisoria.

Nel limite del 100% delle spese effettivamente sostenute, le agevolazioni di cui al presente bando sono fruibili unitamente a tutte le misure di carattere generale, anche di carattere fiscale, che non sono da considerare aiuti di Stato e non concorrono pertanto a formare cumulo.


Se vuoi ricevere più informazioni sul Bando Disegni+, compila il form di contatto qui di seguito e sarai ricontattato da uno dei nostri collaboratori per una consulenza gratuita


Bando-disegni+

Comments are closed.